Come allestire un mercato alimentare on demand? - SimTechnos
Mettiti in contatto -IN +919007068799 | USA +19144865492 | WhatsApp +917003713274
Instacart Clone GoGrocery Script e app
Storie di successo

Come allestire un mercato alimentare on demand?

Come allestire un mercato alimentare on demand?

La drogheria on-demand, sebbene Internet sia un ottimo punto di partenza, la comprensione della realtà di base ha un peso molto maggiore quando si entra nella sfera on demand, sfruttando l'economia on-demand in forte espansione. Il economia su richiesta è un sottoinsieme della sharing economy o parte del cosiddetto fenomeno—Uberizzazione. E come ogni attività, quando si avvia un'attività, on demand o tradizionale, è necessario incontrare molte persone. È meglio imparare dalla loro esperienza che dalla tua. E, naturalmente, nessuna attività inizia senza una ricerca adeguata.

Ricerca

1. Consultazione

Devi incontrare commercianti di generi alimentari, grossisti, logisti, trasportatori, analisti tecnologici, ecc.

Trova le risposte a tutte le tue domande sulle operazioni che abilitano un servizio su richiesta. Ad esempio, i proprietari di generi alimentari possono parlarti della domanda di drogheria nella tua comunità.

Un addetto alla logistica o un trasportatore amichevole può darti una stima approssimativa di quanto costa gestire una flotta di veicoli per le consegne. La consulenza consiste nell'apprendere il punto di vista dell'esperto. Un consulente tecnologico, ad esempio, ti dirà lo stack tecnologico coinvolto nella creazione di un servizio on-demand.

2. Lobby

Devi costruire repo con persone locali con influenza: politici, uomini d'affari, avvocati, dipendenti pubblici, banchieri e forze dell'ordine. Non puoi gestire un'attività se li ignori. Inoltre, influenzano la comunità.

Frequentare una chiesa locale per la preghiera del sabato, essere più frequenti alle funzioni e ai servizi comunitari, organizzare raccolte di fondi e organizzare incontri sociali aiuta sicuramente a costruire un'accettazione all'interno della comunità.

Una volta che le persone nella tua comunità hanno iniziato a notarlo e sei diventato una figura amichevole, troverai una relativa facilità nel fare affari con loro.

3. Analisi competitiva

Ricorda, non sei l'unico attività di negozio di alimentari su richiesta al servizio della comunità. Ci sarebbero decine di altri giocatori, locali e internazionali, in lotta per lo spazio. Dato che sono nello spazio da molto tempo, c'è molto che puoi imparare da loro.

Ovviamente non ti diranno i loro segreti commerciali. Ma puoi fare un'analisi SWOT dei tuoi potenziali concorrenti. Questo ti aiuterà a definire i tuoi punti di vendita unici (USP) e a trovare opportunità.

4. Costo

Dopo aver incontrato così tanti esperti del settore, aver appreso cosa stanno facendo i tuoi concorrenti, creando un repository nella comunità e la tecnologia coinvolta, avrai un'idea approssimativa di quanto costerà. Questa sarà una corsa controcorrente da qui.

Rifornimento locale

1. Negozi di alimentari

Devi collaborare con, a seconda della domanda, almeno 5-6 negozi di alimentari in ogni località in cui offriresti i tuoi servizi. Ciò significa che devi fare un accordo con loro in cui accettano di pagare una commissione su ogni vendita che fanno fatto a causa tua. Le offerte potrebbero essere più difficili da decifrare inizialmente, ma man mano che acquisisci alcuni partner, più commercianti sarebbero disposti a unirsi a te.

Mentre acquisti generi alimentari da qualsiasi negozio, partner o meno, alle tariffe standard e li consegni al cliente con una piccola consegna e, addizionali, spese di convenienza, suggerirei comunque di portare in mare il maggior numero possibile di commercianti di generi alimentari. Sono preferibili entrate a due vie

2. Grossisti

Mentre i negozi di alimentari locali sono la principale fonte di approvvigionamento, i grossisti sono adatti per gli articoli più richiesti, ad esempio zucchero e riso basmati. Pertanto, mantenere un gruppo di grossisti amichevoli aiuta ed è fiorente con l'aiuto di on-demand soluzioni di mobilità al dettaglio.

3. Magazzini

I prezzi dei generi alimentari sono soggetti alle fluttuazioni del mercato e come venditore online, puoi guadagnare un discreto profitto conservandoli quando i prezzi sono bassi e vendendoli quando si presentano.

Ad esempio, durante l'inverno, il riso è più costoso che in estate e se lo immagazzini in eccesso durante l'estate e vendi le scorte in eccesso quando il prezzo aumenterà in inverno, puoi guadagnare molto, molto più di quanto guadagnano le commissioni e le spese di spedizione dei droghieri tu guadagni. I magazzini sono facili da mantenere con sistemi di gestione delle scorte di magazzino.

4. Fattorie

Le persone riforniscono i loro granai una volta all'anno prima dell'inizio dell'inverno. Questo è il momento in cui la domanda di cereali essenziali aumenta in modo esponenziale. Ci sono due ragioni per cui le persone riforniscono alla rinfusa: è una seccatura una tantum e costa meno. I commercianti al dettaglio in genere scontano pesantemente i loro prodotti se acquistati all'ingrosso.

Potrebbero non fornirti la stessa tariffa e, in quel momento, è meglio fornire la fornitura da una fattoria vicina alla tariffa base.

Trasporti

1. Veicoli

Hai bisogno di veicoli per spedire il prodotto ai clienti. Qui hai due opzioni: procurarti veicoli per costruire la tua flotta o assumere un'agenzia di consegne. Suggerirei il dopo

2. Driver

È necessario assumere conducenti con licenza commerciale. Se hai assunto un'agenzia, questa si prenderà cura di veicoli, autisti e delle relative normative governative relative ai servizi di consegna.

3. Licenze

È necessaria una licenza dell'autorità interessata per eseguire le operazioni logistiche e gestire una flotta di veicoli commerciali per le consegne. Chiedi l'aiuto di un amico avvocato che ti sei fatto nella comunità.

Operazioni

1. App per cellulari

Essendo un servizio di generi alimentari su richiesta, le app mobili per clienti e autisti sono un must. Puoi commissionare l'app con l'aiuto di un analista tecnologico che hai consultato prima per società di sviluppo di app per dispositivi mobili. Consiglio app per Android e iOS per gli utenti e app Android per i conducenti.

I clienti di ordinare la spesa sull'app. Autisti per evadere il loro ordine e consegnarlo alla posizione dei clienti.

2. Cruscotto

Dashboard è il luogo in cui puoi conoscere a colpo d'occhio lo stato dell'operazione. Quanti ordini in tempo reale ci sono, quanti veicoli stanno servendo l'ordine e quanti sono inattivi, ecc.

3. Supporto

Devi fornire supporto ai tuoi partner di fornitura, autisti e utenti se mai dovessero riscontrare un problema con l'app, i pagamenti o il sistema di consegna. Prendi il loro reclamo e lo inoltri ai dipartimenti interessati e dai loro un tempo approssimativo di risoluzione. Includere l'opzione di supporto nell'app stessa è una grande comodità per i clienti.

4. Pagamento

mi raccomando a gateway di pagamento digitale come Striscia. L'integrazione con PayPal è un ulteriore vantaggio. Se vivi in un paese in cui i pagamenti in contanti sono ancora prevalenti, aggiungi anche l'opzione "Contrassegno".

5. Monitoraggio

Nei servizi di generi alimentari On-Demand, i clienti si aspettano di monitorare il loro ordine in tempo reale e quindi il monitoraggio del veicolo che sta portando il loro ordine è qualcosa che si aspettano. Assicurati che tutti i tuoi veicoli abbiano un dispositivo GPS a bordo per renderlo possibile con un sistema di localizzazione della flotta.

6. Consegna

Sia i conducenti che il cliente devono confermare una consegna. Nessuno dei due per evitare conflitti e ticket non necessari al supporto tecnico.

7. Feedback

I clienti di generi alimentari su richiesta devono fornire un feedback sui loro ordini precedenti prima di ordinare qualcosa di nuovo. Raccomando un sistema di valutazione da 1 a 5 stelle con la possibilità di dare una recensione. Allo stesso modo, anche i conducenti possono condividere la loro esperienza con il servizio.

it_ITItalian